Compreso nel prezzo della camera:

  • Pulizia giornaliera delle camere e degli ambienti in comune
  • Colazione in camera con acqua, latte, caffè, thè, cornetti, crostatine, brioche, cappuccino, zucchero
  • Bagno in camera con doccia e fon
  • Parcheggio auto/moto privato
  • Riscaldamento
  • Self-service a cialde per caffè, thè
  • Frigobar in camera
  • Tv led
  • Riscaldamento/Aria condizionata
  • Sala lettura con tv
  • Veranda comune

Consegna delle chiavi per una completa autonomia.

 

VILLA ORSINI PARTECIPA AL B&B DAY

Al via anche quest’anno alla 12° Edizione della Giornata Nazionale del B&B: il B&B Day. Villa Orsini aderisce all’offerta. Offriremo gratis la notte del 10 marzo a quanti prenoteranno un weekend, di due o più giorni, all’insegna dell’ospitalità familiare.

COME FUNZIONA?

Se prenoti il 10 e l’11 marzo 10 GRATIS paghi solo l’11 marzo
Se prenoti il 9 e il 10 marzo 10 GRATIS paghi solo il 9 marzo
Se prenoti il 9, il 10 e l’11 marzo 10 GRATIS paghi solo il 9 marzo e l’11 marzo

Prezzi e condizioni

Per prenotazioni settimanali esiste la possibilità di avere un 10% di sconto sul totale.
Per tutta la nostra clientela accesso al centro sportivo, nel Residence con prezzi agevolati.

Dal 1° gennaio 2011 è dovuto da chi soggiorna nelle strutture ricettive presenti nel territorio della città di Roma Capitale una tassa di soggiorno. Per i bed and breakfast la tassa è di euro 3,50 a persona per notte, dovuti al termine di ciascun soggiorno.
Sono esenti dal pagamento del contributo di soggiorno:

  • minori entro il decimo anno di età.
  • coloro che pernottano presso gli ostelli della gioventù.
  • i malati e coloro che assistono degenti ricoverati presso strutture sanitarie, in ragione di un accompagnatore per paziente.
  • i genitori accompagnatori di malati minori di diciotto anni.

L’esenzione è subordinata alla presentazione di apposita certificazione della struttura sanitaria attestante le generalità del malato o del degente ed il periodo di riferimento delle prestazioni sanitarie o del ricovero. L’accompagnatore dovrà altresì dichiarare, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 2000 e successive modificazioni, che il soggiorno presso la struttura ricettiva è finalizzato all’assistenza sanitaria nei confronti del soggetto degente.
Gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati dalle agenzie di viaggi e turismo.
L’esenzione si applica per ogni autista di pullman e per un accompagnatore turistico ogni 25 partecipanti.

Pagamento tramite PayPal

Nominativo



Prenotazioni

* Campi obbligatori